seguici su:
Brescia
Brescia
Brescia
Brescia
Brescia
Brescia
PRENOTAZIONE ONLINE
Data arrivo:
Data partenza:
Persone:
Iscriviti alla
NEWSLETTER
Per conoscere in anteprima eventi e promozioni iscriviti alla newsletter:
TERRITORIO

Hotel Brescia

Dall'Hotel Fiera di Brescia è possibile raggiungere in pochi minuti il centro della città, in modo da poter visitare i molti siti artistici che Brescia può offrire. In questa pagina vi consigliamo i più importanti.

Piazza della Loggia, splendido esempio di piazza rinascimentale chiusa, in cui è protagonista l'omonimo edificio "la Loggia" appunto, oggi palazzo del Comune la cui costruzione fu iniziata nel 1492. Sul fianco della piazza Il Monte di Pietà realizzato nello stesso periodo e di fronte la Torre dell'Orologio con "I Macc de le urè" tanto cari ai bresciani.

Piazza Paolo VI (storicamente Piazza Duomo) dove si trovano:
  • il Duomo Vecchio eretto nel decimo secolo, perfetto esempio di architettura romanica, contiene opere del Moretto e del Romanino;
  • il Duomo Nuovo realizzato dal 1600, presenta la terza cupola più alta d'Italia;
  • il Broletto, l'antico palazzo comunale, con la Torre del Popolo e la Loggia delle grida.

La Piazza del Foro è il più rilevante complesso con resti d'epoca romana di tutta la Lombardia. Sono visitabili i resti del Foro, del Tempio Capitolino, del Teatro e della Basilica. A pochi metri di distanza si trova il Monastero di S. Giulia, fondato dal re Longobardo Desiderio e sede oggi anche del ricco Museo della Città che ospita tra l'altro la Vittoria Alata e la Croce di Desiderio.

Domina la città il Castello, raggiungibile da diverse strade, vera e propria cittadella fortificata dalle imponenti dimensioni e ricca di torri, baluardi, edifici, giardini, ponti levatoi, passaggi sotterranei, costruiti in varie epoche. Impareggiabile il panorama di Brescia di cui si gode dal colle.

Meritano senz'altro una visita le Chiese di S. Francesco, di S. Chiara, di S. Maria dei Miracoli e di S. Giovanni, la Torre della Pallata e la Pinacoteca Tosio Martinengo che contiene una delle più rilevanti collezioni di dipinti in Italia, con opere che vanno dal XIII al XVIII secolo.
ALTRI LUOGHI DEL TERRITORIO